per un latte di qualità

Venerdì 7 novembre a Gemona del Friuli il convegno “Il latte di qualità per un nuovo modello di sviluppo” ha dato avvio alla manifestazione “Gemona. Formaggio… e dintorni”. L’obiettivo è stato quello di promuovere conoscenze sul latte che viene venduto al consumatore e sul formaggio che con quel latte si produce. La riflessione voluta dall’Ecomuseo delle Acque ha coinvolto Piero Sardo presidente Fondazione Slow Food per la Biodiversità, Roberto Rubino presidente Associazione Nazionale Formaggi Sotto il Cielo (ANFOSC) e promotore del Progetto “Latte Nobile“, Antonio Fagiolo direttore Istituto Zooprofilattico di Latina e Frosinone, Sonia Venerus e Giordano Chiopris dell’Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale (ERSA), Mauro Braidot presidente Associazione Produttori Biologici del FVG (APROBIO). Ha coordinato i lavori Fabiano Miceli dell’Università di Udine.

Advertisements